Dolci: mangiarli a colazione aiuta a dimagrire


In tanti ad oggi sono convinti che mangiare i dolci a colazione fa male, pensando ai diversi rischi che apportano alla forma fisica. Eppure, per coloro che non ne fossero a conoscenza, non è proprio cosi: mangiare i dolci a colazione aiuterebbe a perdere quei chili in eccesso. A rivelarlo sono stati i ricercatori della Tel Aviv University, che per diversi mesi hanno deciso di occuparsi di tale questione, scoprendo un qualcosa di estremamente importante per tutti i golosoni.

Dolci

Entrando nel dettaglio, secondo quanto rivelato dai ricercatori, effettuare una colazione con la giusta quantità di proteine, carboidrati e con un po’ di dolce, per un complessivo di 600 calorie circa, si può anche riuscire a perdere i chili in eccesso. Come mai? gli studiosi hanno voluto precisare che il dolce mangiato di mattina, quando il metabolismo di ognuno di noi è più alto, è più opportuno che in altre ore della giornata, perché di mattina si riescono a bruciare con più facilità le calorie in eccesso.


Alla fin dei conti eliminare definitivamente i dolci è sbagliato, anche perché si potrebbe innescare una dipendenza psicologia da essi, che non fa per niente bene alla salute e potrebbe rovinare i vostri tentativi nel seguire una dieta. Effettuare una giusta colazione la mattina è di estrema importanza sia per l’organismo che in maniera particolare per la mente: in poche parole, ciò che stiamo cercando di dirvi, è che mettere in atto una giusta colazione aiuta non solo a dimagrire, ma anche a stare meglio.

Tuttavia, le regole per dimagrire sono sempre le stesse, mangiare il più sano possibile, bere almeno due litri di acqua al giorno, praticare una costante attività fisica. Per quanto riguarda i dolci, si possono mangiare (consigliamo la mattina) ma senza abusarne troppo. Cosa ne pensate?