Peso specifico nelle urine: alto, basso e valori normali


Delle urine ne viene calcolato anche il peso specifico, ovvero si cerca di determinare la sua effettiva concentrazione. Il peso specifico delle urine dipende e varia a seconda del quantitativo di acqua che il paziente assume quotidianamente e non è altro che la somma delle sostanze (dette soluti) che la compongono.

Peso specifico nelle urine

In generale, il peso specifico ideale varia dai 1.005 ai 1.030 nei soggetti adulti. In persone in età avanzata è probabile che riscontrare un peso specifico inferiore ai livelli standard.Per quanto riguarda i soggetti in fase di sviluppo e al di sotto della maggiore età (ovvero per i bambini al di sopra dei due anni in poi) il peso specifico cambia e va da 1.001 a 1.018.


Delle urine diluite e quindi con un peso specifico inferiore alla norma causano patologie quali diabete insipido, fibrosi cistica e pielonefrite mentre delle urine concentrate (quindi con un peso specifico superiore agli standard medici riconosciuti) oltre ad una qualche forma di diabete, può segnalare malattie degenerative di fegato e cuore. Stati di malessere che molto spesso sono riconducibili a una specifica sostanza che può essere individuata tramite l’esame qui descritto per poi trovare la terapia adeguata.

Solitamente, per determinare correttamente il peso specifico delle urine si richiede al paziente di fornire un campione raccolto al risveglio. Questo è l’unico accorgimento che si chiede di seguire prima di effettuare il test. I motivi che possono portare il medico a richiedere questa analisi è solitamente riconducibile a una serie di sintomi quali la minzione frequente, l’insorgere di un’infezione alle vie urinarie e l’eccessiva o insufficiente concentrazione di sodio circolante nell’organismo, situazioni che vengono denominate, rispettivamente, ipernatriemia e iponatriemia. Dato che non viene richiesto alcun accorgimento specifico da seguire, il test è comunque affidabile se non si scorda di prendere in considerazione due fattori, l’età avanzata (in questo caso l’abbassamento del peso specifico è molto spesso considerato naturale) e l’abitudine ad assumere troppi liquidi nel corso della giornata.